CULTURA & SOLIDARIETA'

CORSI CULTURALI

Iscrizioni aperte


FOTOGRAFIA PROFESSIONALE

Incontri con gli autori e mostre


EVENTI TEATRALI E MUSICALI

Contattateci e seguiteci


MERCATINI DI SOLIDARIETA'

Oggetti dell'artigianato, prodotti romagnoli e molto altro




NEWS
NEWS
NEWS NEWS...


- 5 FEBBRAIO RIENTRO DAL BURKINA FASO
Siamo tornati in Italia, con la soddisfazione di aver portato a termine quanto avevamo programmato. Arricchito e pieno di entusiasmo anche il nostro Responsabile dei Progetti solidali, l'architetto Ivan Iobstraibizer, alla sua prima esperienza in questo Paese. Come al solito suor Felicitè ci è stata vicina, con la sua passione, la sua forza e soprattutto la sua determinazione. E un grazie va anche a suor Sabine, che ci ha ospitato nella nostra permanenza nella capitale Ouagadougou.


- CORSO DI FOTOGRAFIA BASE A MESTRINO E SANT'AGOSTINO DI ALBIGNASEGO
Ai nastri di partenza il Corso di Fotografia Base, che sarà tenuto dal fotografo professionista Franco Storti. Abbiamo in programma di organizzarlo sia a Mestrino, in collaborazione con la Biblioteca, che a Sant'Agostino di Albignasego, in collaborazione con la Parrocchia. Le iscrizioni sono aperte, fatevi sentire. 

- CORSO DI INTERPRETAZIONE E CANTO
 Si è appena concluso a Cervia (Ravenna), il Corso di Interpretazione e Canto organizzato dalla locale Biblioteca e tenuto dalla vocologa Priscilla Casadei.
Ci sono già nuove richieste di iscrizione e noi siamo pronti a fare il bis. Il Corso di Canto è anche nei nostri programmi a Mestrino (Padova), ma finora non è mai stato raggiunto il numero minimo di iscrizioni richieste. Contattateci!

- IL FUTURO DELLA MACCHINA PER I MATTONI
La Blocchiera, donata dalla Caritas Antoniana, è stata collocata nel Centro di formazione professionale di Korsimoro, gestito da Frère Maurice, un frate francescano che gestisce una grande struttura destinata alla preparazione professionale di ragazzi e ragazze, grazie anche alla collaborazione della Diocesi di Gorizia. Qui vengono preparati muratori, meccanici, fabbri, falegnami e sarte. E qui la blocchiera è già stata messa in funzione, davanti agli occhi dei ragazzi.



ADOZIONI A DISTANZA, PROGETTI

E VOLONTARIATO IN BURKINA FASO E MOZAMBICO

Sono a LEO, cittadina del Burkina Faso, dove ho cercato di aiutare suore e medici che lavorano in un dispensario sanitario. Non sono un'infermiera, ma mi sono  resa utile effettuando i test della malaria, malattia che provoca molte vittime soprattutto tra i bimbi. Qui le religiose della SIC (Soeurs Immaculèe Conception) hanno creato una Maternità e un piccolo reparto di Oculistica. Ed è attraverso queste religiose che effettuiamo ADOZIONI A DISTANZA per garantire un piatto caldo, scolarizzazione e cure mediche ai bambini più poveri.

In Burkina Faso vado ormai da cinque anni, per seguire i nostri progetti che piano piano si stanno allargando, e per incontrare i bambini adottati a distanza attraverso CO-META.

Sono a PEMBA, cittadina a nord del Mozambico, dove ho prestato la mia opera in una missione gestita dalle suore Pastorelle di Verona. Qui, oltre al Centro di Accoglienza e alla Biblioteca, le "Irme" (sorelle nella lingua Makua) accolgono ogni pomeriggio centinaia di bambini all'Oratorio.

 Paola Malagoli (presidente dell'Associazione)


ADOTTA UN BAMBINO A DISTANZA


© Tutti i diritti riservati. Nessuna parte del sito web di CO-META può essere riprodotta, né in parte, né integralmente, senza previa autorizzazione

©2017 Associazione CO-META - credits: Margherita Malagoli