UN MATTONE PER IL FUTURO

Progetto per l'acquisto di di una macchina per i mattoni

Primo step verso la costruzione di una scuola primaria a Manè

e la creazione di una cooperativa


Si tratta di una macchina in esecuzione mobile per la prefabbricazione di blocchi di calcestruzzo, comprensiva di due stampi per realizzare blocchi di 30x40x20 cm e pianelle per pavimenti di 20x20x4, e di un generatore di corrente elettrica.

UN PROGETTO DA 13.000 EURO (compreso il trasporto via aerea in Burkina Faso)

IL PROGETTO

La macchina sarà collocata in un sito messo a disposizione dalla Diocesi di Kaya, presumibilmente nella stessa città di Kaya, in maniera che possa essere funzionale alle undici comunità rurali che costituiscono la provincia di Namentenga, situata nella Regione del Centro Nord, tra le più povere del Paese, quasi a ridosso del deserto del Sahel. Nostro obiettivo, infatti, procedendo per step, sarà quello di realizzare una scuola primaria, alla cui costruzione possa partecipare direttamente la manodopera locale, attraverso l’utilizzazione della macchina e una progettazione innovativa che porti a una riduzione dei costi di costruzione. Un passo importante che potrebbe portare lontano. Per la realizzazione della scuola è stata già individuata la comunità di Manè, che dista 32 chilometri da Kaya, comprende 44 villaggi ed occupa una superficie di circa 740,00 kmq, per una popolazione complessiva di 46.884 abitanti (censimento 2006) la cui età media di 20 anni rappresenta il 58,2 per cento.